RE-DOCTOR

Il progetto ha nome “RE-DOCTOR”, dove il prefisso ‘re’ vuole richiamare diversi concetti, fra i quali, ricorrendo agli omologhi in lingua inglese, remote, register, regular, repeated, real… Sin qui, nulla di chiaro(!) E’ sicuramente di più immediata fruizione il secondo sostantivo (doctor), dal quale, per cominciare, si evince facilmente che l’ambito di applicazione del progetto è quello medico.
Non casualmente, né inconsapevolmente si è deciso di rivolgere lo sforzo progettuale ad un settore tanto difficile e complesso: WEIJI COMUNICAZIONE ha già in precedenza maturato una esperienza aziendale (ad oggi, biennale) nel ruolo di fornitore di società nazionali per la ricerca medica; da questa posizione, ha avuto modo di osservare le dinamiche proprie del rapporto fra i medici all’interno delle strutture in cui prestano la loro opera, e ha inoltre potuto raccogliere molte delle istanze d’attualità del personale medico sanitario. Fra queste, una delle più pressanti è legata all’esigenza degli operatori di condividere conoscenze specifiche, confrontarsi su casistiche particolari, costruire un patrimonio statistico di riferimento. E’ a queste come ad altre specifiche necessità che saranno dedicate le tre componenti principali dell’applicativo nucleo del progetto, che quindi potrà essere sinteticamente descritto come segue:
RE-DOCTOR, una piattaforma web-based per

  • la creazione di un “archivio intelligente” delle procedure mediche applicate da gruppi di ricerca specialistici (modulo INTELLI-MED)
  • la pubblicazione e discussione di eventi (casi) medici, corredati da un sistema di condivisione delle evidenze diagnostiche necessarie alla proposizione di una diagnosi e/o alla raccolta di una first o second opinion, da trasformare eventualmente in caso studio, didattico o di riferimento (modulo STEP-MED)
  • la creazione di un “diario digitale” del paziente, aggiornabile per mano dello stesso ed accessibile, organizzabile e consultabile dal personale medico, con finalità di follow-up o di rilevamento di dati significativi per il percorso di cura (modulo MY-MED)

Intellimed

Il modulo INTELLIMED, che consentirà la creazione di un archivio “in progress” delle procedure terapeutiche applicate da specialisti dei diversi ambiti medici (alcuni esempi: procedure d’indagine radiologica nel campo della Gastroenterologia, procedure d’indagine strumentale in Cardiologia, procedure di terapia farmacologica in Oncologia, etc…) presenta funzionalità destinate essenzialmente alla normalizzazione ed al trattamento dei dati rilevati attraverso schede caratterizzate da un inserimento particolarmente rapido e sintetico, ad uso dei medici nella loro attività di assistenza ed in funzione della loro esigenza di limitare il tempo destinato all’utilizzo dello strumento tecnologico-informatico in genere. In particolare, a partire da moduli di base standardizzati, la piattaforma sarà in grado di autogenerare opzioni di scelta da menu a cascata per il riempimento di campi di importanza strategica, eliminando la compilazione, lunga e non normalizzabile, di ‘text area’.

Il modulo INTELLIMED, che consentirà la creazione di un archivio “in progress” delle procedure terapeutiche applicate da specialisti dei diversi ambiti medici (alcuni esempi: procedure d’indagine radiologica nel campo della Gastroenterologia, procedure d’indagine strumentale in Cardiologia, procedure di terapia farmacologica in Oncologia, etc…) presenta funzionalità destinate essenzialmente alla normalizzazione ed al trattamento dei dati rilevati attraverso schede caratterizzate da un inserimento particolarmente rapido e sintetico, ad uso dei medici nella loro attività di assistenza ed in funzione della loro esigenza di limitare il tempo destinato all’utilizzo dello strumento tecnologico-informatico in genere. In particolare, a partire da moduli di base standardizzati, la piattaforma sarà in grado di autogenerare opzioni di scelta da menu a cascata per il riempimento di campi di importanza strategica, eliminando la compilazione, lunga e non normalizzabile, di ‘text area’.

Il modulo INTELLIMED, che consentirà la creazione di un archivio “in progress” delle procedure terapeutiche applicate da specialisti dei diversi ambiti medici (alcuni esempi: procedure d’indagine radiologica nel campo della Gastroenterologia, procedure d’indagine strumentale in Cardiologia, procedure di terapia farmacologica in Oncologia, etc…) presenta funzionalità destinate essenzialmente alla normalizzazione ed al trattamento dei dati rilevati attraverso schede caratterizzate da un inserimento particolarmente rapido e sintetico, ad uso dei medici nella loro attività di assistenza ed in funzione della loro esigenza di limitare il tempo destinato all’utilizzo dello strumento tecnologico-informatico in genere. In particolare, a partire da moduli di base standardizzati, la piattaforma sarà in grado di autogenerare opzioni di scelta da menu a cascata per il riempimento di campi di importanza strategica, eliminando la compilazione, lunga e non normalizzabile, di ‘text area’.